Questo sito utilizza i cookie tecnici per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. 

Arriva a Rieti lo spettacolo teatrale prodotto da Comieco per le scuole superiori: "Carta d'Imbarco"

Arriva a Rieti lo spettacolo teatrale prodotto da Comieco per le scuole superiori intitolato “Carta d’Imbarco” e interpretato da Luca Pagliari che porta sul palco il ciclo del riciclo di carta e cartone.
L’appuntamento è per mercoledì 3 maggio alle ore 09.00 e alle ore 11.00 presso il Teatro Flavio Vespasiano - Vua Garibladi - Rieti.

L’iniziativa è realizzata da Comieco in collaborazione con il Comune di Rieti. Grazie a questa iniziativa, Comieco porta nei teatri uno spettacolo tra giornalismo e teatro che utilizza la metafora del viaggio per meglio spiegare la raccolta differenziata e i benefici derivanti dal riciclo degli imballaggi in carta e cartone. Uno spettacolo dinamico in cui la narrazione del viaggio di uno scatolone costituisce il filo attorno a cui il format prende corpo.
Il titolo “Carta d’imbarco – Un viaggio nel riciclo di carta e cartone” è la perfetta sintesi di quanto si vuole comunicare con lo spettacolo: nulla meglio di una carta d’imbarco è in grado di rappresentare il senso di un viaggio importante.
Comieco, promotore della realizzazione di questo format, rappresenta la compagnia aerea che garantisce il viaggio stesso. La carta d’imbarco è la certezza che il viaggio sia possibile (garantisce Comieco).

“Carta d’imbarco” è ad ingresso libero ed è riservato ai ragazzi delle scuole che sono state coinvolte direttamente dal Comune di Rieti

Per informazioni :
Claudia Rossi – Comieco 02/550241

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Comieco

Potenziamento della raccolta differenziata, il seminario dell'Anci in Provincia

Domani, giovedì 30 marzo, a partire dalle 9.30 nella  Sala Consiliare della Provincia di Rieti, si terrà un seminario informativo rivolto ai Comuni reatini sull’avvio e il potenziamento della Raccolta differenziata attraverso l'”Accordo Quadro ANCICONAI 2014-2019“.

Il seminario ha lo scopo di fornire assistenza e supporto tecnico ai Comuni, alle Unioni dei Comuni e alle Comunità Montane nell’avvio e sviluppo della Raccolta Differenziata dei RSU anche attraverso l‘istituzione di un Polo di riferimento per tutte le iniziative locali e nazionali e sarà un’occasione importante per confrontarsi con esperti del settore, comprendere, descrivere e valutare insieme quanto finora realizzato nella Provincia di Rieti e migliorare la conoscenza della materia per far fronte a progetti, idee e programmi locali nel campo della raccolta differenziata.

Di seguito il programma della giornata:

Ore 9:30 Arrivo e Registrazione partecipanti

Ore 10:00 – Saluto dell’AvvGiuseppe Rinaldi, Presidente della Provincia di Rieti

Ore 10:15  – Intervento dell’IngFederica Orio di  Ancitel Energia e Ambiente, “Risultati indagine conoscitiva dei Questionari informativi sull’Accordo Quadro Anci – Conai 2014-2019″.

Ore 10:45 – Intervento dell’Ing.  Eleonora De Angelis di Q.S.E. Management  Systems, “I dati della Raccolta Differenziata aggiornati dai MUD e filiera del rifiuto fino agli impianti e oltre”.

Ore 11:15 Pausa

Ore 11:30 – Intervento dell’IngFederica Orio di  Ancitel Energia e Ambiente, “Accordo Quadro Anci – Conaí 2014-2019″.

12:20 – Intervento dell’Ing Federica Orio e IngAlessandra Picini  di Ancitel Energia e Ambiente, “Presentazione del WASTE TRAVEL 360″ .

13:00  – Intervento dell’IngFederica Orio di  Ancitel Energia e Ambiente, “Accordo ANCICDCRAEEANCI CDCNPA

 

Fonte: RietiLife

Bando Anci-Comieco: c'è tempo fino al 31/03/2017

Un milione di euro a disposizione dei comuni con deficit di raccolta per aumentare la differenziata di carta e cartone
Nelle precedenti tre edizioni oltre 270 Comuni supportati per oltre 3 milioni di abitanti.

Un milione di euro: è questo l’ammontare del finanziamento a fondo perduto e con obiettivi di raccolta vincolanti stanziato da Comieco in accordo con Anci (Associazione nazionale Comuni italiani), e rivolto a tutti i Comuni che presentano risultati non soddisfacenti nella raccolta differenziata di carta e cartone, ma con potenzialità di crescita.
Il bando Comieco-Anci, giunto alla sua 4° edizione, è destinato all’acquisto di attrezzature necessarie allo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone.
Nelle precedenti tre edizioni i Comuni beneficiari sono stati più di 270 con un bacino di utenza superiore a 3 milioni di abitanti; l’80% degli interventi ha riguardato realtà del Sud Italia.

 

La soglia di accesso al bando di quest’anno è di 35 kg/abitante. Nel 2013 l’asticella era stata posta a 22 kg/ab e progressivamente alzata nelle due successive edizioni; questo è l’effetto di un generale miglioramento dei livelli di raccolta, in particolare al Sud dove in quattro anni la raccolta è cresciuta del 30%.
Tra i casi virtuosi il Comune di Amantea (CS) che ha visto crescere la propria raccolta differenziata di carta e cartone di oltre l’80%, il Comune di Sarno (SA) che ha utilizzato le risorse a disposizione per passare alla raccolta mono-materiale di carta e cartone e l’Aro Santa Margherita Belice e Montevago (AG) che ha raggiunto un livello di raccolta pro capite di quasi 40 kg/ab.
Il bando – unitamente alla documentazione di riferimento - è disponibile all’indirizzo http://www.comiecoancibando.it/bando/. Le domande di partecipazione dei Comuni interessati dovranno essere presentate entro il 31 marzo 2017.