Questo sito utilizza i cookie tecnici per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. 

La raccolta differenziata nel Comune di Rieti

Il Comune di Rieti per servire i cittadini in maniera puntuale e efficente la città è stata suddivisa in due zone, la zona Velino e la zona Terminillo, ciascuna con un  proprio calendario di raccolta.cartina rieti

Di seguito il link del Comune di Rieti con il calendario e tutte le informazioni utili. Clicca qui

Dal 13 marzo il porta a porta si estende a Città Giardino, Campomoro e Borgo

Tutto definito per la prossima estensione del servizio di raccolta differenziata domiciliare a Rieti. Comune di Rieti e Asm hanno lavorato alacremente per definire l’ulteriore passo verso l’ampliamento del sistema raccolta rifiuti domiciliare, la macchina organizzativa è partita alcune settimane fa e la meta è vicina. E’ il prossimo 13 marzo, infatti, la data definita per questa ulteriore ampliamento della raccolta porta a porta ad un’altra parte del territorio cittadino. Con questa estensione, si serviranno oltre 37mila cittadini e 2mila utenze commerciali arrivando a coprire oltre 15.600 famiglie riuscendo così, a liberare Città Giardino, Campomoro e Borgo dai cassonetti stradali per un miglior decoro del territorio.

I cassonetti resteranno comunque per altre due settimane, dopo l’avvio del nuovo servizio, per permettere ai cittadini un cambiamento graduale verso il nuovo sistema. Per l’esattezza, dal 13 marzo si avvierà la modalità di raccolta mista ossia il Porta a porta e, contestualmente, ancora quello dei cassonetti. Dal 28 marzo verranno definitivamente rimossi i cassonetti dalle strade per lasciare il posto al Porta a porta come unico sistema di raccolta rifiuti.

Fonte dati: Rietinvetrina

ASM, progetto per l'educazione ambientale nelle scuole

Asm Rieti avvia una nuova iniziativa finalizzata alla formazione ambientale dei giovani studenti nelle scuole cittadine.

"L’Azienda - spiega una nota - per sensibilizzare le nuove generazioni alla corretta raccolta differenziata, si è aggiudicata un finanziamento nazionale che ha permesso di ideare un percorso educativo sulla corretta gestione dei rifiuti, a titolo completamente gratuito, rivolto alle scuole primarie e gestito dal personale di Asm. Sono state aperte le adesioni e le attività nelle classi inizieranno a marzo. Il percorso educativo sulla corretta separazione dei rifiuti “Cambio stile... siamo pieni di risorse!” ha come obiettivo quello di trasmettere le motivazioni per una corretta raccolta differenziata diventando protagonisti del miglioramento ambientale del territorio. Il tutto attraverso giochi, attività interattive e lezioni che possano educare le giovani generazioni al rispetto dell’ambiente, alla corretta separazione degli scarti, ad un uso consapevole delle risorse, con l’obiettivo di lavorare al cambio di visione dal concetto ‘rifiuto a quello di ‘risorsa’. Sono stati ideati due percorsi educativi: uno rivolto ai bambini delle prime e seconde elementari, l’altro per gli alunni delle terze, quarte e quinte. Ogni laboratorio avrà la durata di 2 ore e, al termine di ogni incontro in aula, sarà distribuito del materiale informativo agli alunni e consegnato a ciascuno di essi, un diploma di ‘riciclone’. Il progetto terminerà alla fine del mese di maggio. Le richieste di partecipazione al percorso didattico saranno accolte sulla base dei posti disponibili. Previsti inoltre, incontri di formazione per i docenti e personale Ata. (Per partecipare al percorso educativo è sufficiente compilare la modulistica e inviarla, entro il prossimo 15 febbraio, al numero di fax: 0746.200740 oppure via mail, all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Il personale di Asm Rieti, incaricato dello svolgimento delle attività, contatterà tempestivamente, ciascun insegnante referente per calendarizzare gli incontri. Per informazioni, rivolgersi alla segreteria di Asm ai seguenti recapiti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel. 0746.256450. Inoltre, sempre per le scuole di Rieti, sono stati già consegnati, presso le scuole primarie che hanno aderito all'iniziativa, i contenitori per la raccolta delle pile e, a breve, verranno consegnati i cestini getta carta da interno. Consapevoli che il cambiamento passa anche dalle nuove generazioni, ASM Rieti amplia la propria offerta a servizio del territorio pensando anche all’importanza dell’educazione e del ruolo delle nuove generazioni".

 

Fonte: Il Messaggero